Voglie e pancioni

Sono sempre stata piuttosto scettica con le voglie che prendono le donne “in attesa”, magari nel bel mezzo della notte.

E pur avendo una “voglia” sulla pancia, credevo e non credevo ai racconti di mamma sul fatto che fosse una “voglia di coca-cola”, nonostante io berrei coca-cola anche più dell’acqua.

Ma poi, stasera, mi sono preparata un piatto di minestrone con la pasta. E l’esclamazione di mamma è stata: “Io non lo posso mangiare da quando ero incinta di te.”

E allora ho cominciato a pensare:

io le verdure le odio, ma il minestrone ogni tanto è qualcosa che devo mangiare,

la coca-cola a litri, a fiumi, a oceani,

il caffè, che mamma in gravidanza odiava, è qualcosa di cui io non posso fare a meno,

la passione per i biscotti-gelato (alla Cucciolone, per intenderci), che mamma mangiava quasi ogni sera quando era incinta.

 

Non sarà che per caso tutto quello che si dice sulle voglie è vero?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...