Per un pugno di libri.

Per molti la domenica pomeriggio è il momento delle partite, io da qualche anno, sono qui a guardare “Per un pugno di libri“.

Uno dei pochi momenti non notturni in cui la nostra tv parla di cultura. E la cultura più classica.

I libri. 

Per me che divoro libri come fossero caramelle, di quasi tutti i generi e ancora più di qualsiasi lunghezza, sentir parlare di un classico diverso ogni settimana, sentire le critiche di qualcuno che non conosco, provare a rispondere alle loro domande, e magari azzeccarne più di qualcuna… è quasi il programma ideale.

Ed è confortante vedere i ragazzi che leggono, che vanno sì in tv, ma parlano delle loro passioni, del libro che stanno leggendo, lo criticano, lo commentano e sono pronti a discuterne.

In un momento in cui la mia piccola mandria di ragazzini mi delude sempre più, è una strana soddisfazione. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...