Soffro di claustrofobia nel mondo

“è un mondo piccolo…”

o è grande, non l’ho ancora capito!

Potessi, lo girerei in ogni angolo. E stranamente, forse non lo farei.

Le stazioni mi hanno sempre fatto tristezza, i pullman che partono mi mettono angoscia, un aereo che decolla mi stringe lo stomaco.

Eppure, ci vivrei in un aeroporto [in una stazione un po’ meno]. Perché ogni angolo del mondo ha le sue meraviglie.

Sì, anche il mio. Ok, capito l’antifona. :)

Propositi di prossima realizzazione: trovare il lato positivo di quello che vivo ora.

…aspettando aprile. 

 

Annunci

Un pensiero su “Soffro di claustrofobia nel mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...